Matematicando in classe quinta (3). In questo sito è possibile consultare, scaricare e stampare diversi materiali didattici prodotti dall’insegnante, quali lezioni, esercizi per gli alunni e schede di lavoro, verifiche. Gli esercizi sono semplici: c’è un rettangolo con dentro alcuni fiori e alcune foglie; dobbiamo circondare solo gli elementi che sono fiori. Premessa. Ecco adesso vi svelerò un segreto: useremo la linea chiusa del confine per metterci dentro qualcosa. Quaderni della classe prima. Descrizione: mega file pdf di 120 pagine con tantissime schede con esercizi da svolgere, completi di soluzioni e procedimenti, per supportare al meglio il lavoro dell'insegnante, realizzato dalla cetem. Scrivo i loro nomi dentro l’insieme alla lavagna. E adesso all’opera. In questo modo riesco a far memorizzare facilmente le caratteristiche dei blocchi anche ai bambini che hanno difficoltà con le parole chiave. E loro sono davvero: abbiamo iniziato a classificare e seriare con criterio. Come saprete consiste in una valigetta che contiene 48 blocchi logici distinti per colore, dimensione, spessore  e forma. Si apre un breve e intenso dibattito ma alla fine conveniamo che siccome “i diversi” sarebbero troppi è meglio concentrarci sulla forma e non sul colore. Prosegue il nostro viaggio nel mondo della matematica. disciplina in classe prima In luce l’importanza della capacità di mettersi in discussione e della formazione continua Tanti aspetti matematici da chiarire Limiti legati alla necessità di possedere tempi più ampi per approfondire l’aspetto grafico-simbolico Difficoltà iniziali con l’insegnate accogliente che “aveva paura” di LA FINESTRA SULL'ALBERO Il primo insieme si chiama “Bambini della 1B con il nome che inizia per… M”. Continuo proponendo una fila di quadrati blu e un triangolo dello stesso colore. Il nostro pomeriggio vola così in allegria. 19° file mat 4 Una raccolta di tutti i libri e i materiali di cui ho parlato durante i miei post. 13° file mat 4. Matematicando in classe quinta (10). Oggi ho lavorato con loro alle prime due ore: una bambina ieri era assente, così ne ho approfittato per far raccontare ai compagni il lavoro del giorno prima e verificare se l’idea di insieme fosse rimasta impressa nella loro mente. Precedente e successivo fino a 9. Domani scienze… E se utilizzassimo gli insiemi per raccontare l’autunno? “E io bambini…? Mattoncino dopo mattoncino, piano piano, metterete su un bel castello. I Numeri Naturali. Stessa cosa accade per le altre figure geometriche. QUARTO GIOCO: Prendo la mia bella pagina a quadretti della LIM e tengo in bella vista i miei blocchi logici. Chiamo un bambino alla cattedra e sistemo nella sua mano due QUADRATI-GRANDI-GIALLI ma con una differenza: sono uguali… se non fosse che uno è spesso e l’altro sottile. Chiamo un bambino e domando di scegliere una serie di blocchi logici in base a determinate caratteristiche mettendoli in fila uno dietro l’altro. Io alla LIM e loro sul libro. A volte il bambino decide di mettere dentro certi animali pensando lui stesso un criterio e gli altri al posto devono indovinare quale è stato scelto. Lezioni classe prima. Disegno tecnico, illusioni ottiche e un pizzico di Natale. [Decido di usare i miei pomeriggi con loro per fare attività “mentalmente ricreative”. La scoperta del sistema nervoso: yoga, mappe e interrogazioni curiose, Matematicando in classe quinta (7). Matematicando in classe quinta (9). Non vorrete mica costruire il vostro castello sulla paglia?”. 16° file mat 4. 14° file mat 4. LA FINESTRA SULL'ALBERO Ancora precedente e successivo fino a 9. Perfetto. Test di matematica per l’esame di terza media. 15° file mat 4. Consolidamento moltiplicazione e introduzione alle potenze Ottobre 31, 2020; Matematicando in classe quinta (4). Matematicando in classe prima (15): Ripasso finale con il vulcano numerico - La Finestra sull'Albero. Matematicando in classe prima. Gli esempi possono essere tanti. Chiedo ogni volta ai bambini se sono d’accordo o no coi compagni alla LIM, spingendoli ad argomentare e verificare i passaggi e i ragionamenti. Stiamo iniziando a lavorare sui primi concetti matematici infatti e, anche se loro ancora non lo sanno, alla loro base c’è la capacità di discriminare le proprietà degli oggetti per poterli poi classificare in base a caratteristiche comuni. (5) Alla scoperta degli insiemi. Una preziosa risorsa per chi insegna matematica o chi ritiene di utilizzarlo come materiale di recupero per alunni con handicap o DSA. “Bambini, Antonio ha formato un INSIEME DI STELLE”. Porterò avanti i miei laboratori oppure i giochi matematici]. Quante sono le persone presenti? TERZO GIOCO: Alla LIM inizio una sequenza e chiedo ai bambini di individuarne le caratteristiche e intuire quale ripetizione si stia realizzando. Questi giochi che faremo sono una vera e propria palestra per il vostro cervello che, giorno dopo giorno… quadretto dopo quadretto… gioco dopo gioco…, diventerà sempre più abile e scattante. Esercizi matematica prima media da stampare. Dopo il terzo giorno mi accingo a raccontare cosa è successo nella mia frizzante prima. Poi da soli. Quindi come lo modifichiamo il nome dell’insieme per permettermi di entrarci dentro?” – “Nomi della 1B con la lettera M!”. Salve, ho fatto la donazione per il libro matematicando della classe prima il giorno 11ottobre. Consolidamento moltiplicazione e introduzione alle potenze, Matematicando in classe quinta (4). Ma c’è un’altra bella differenza. Ripasso generale e introduzione ai numeri. Ogni blocco è diverso dall’altro per almeno una variabile. Vi spiego bene: ogni mattoncino rappresenta una capacità che avete acquisito, qualcosa che avete imparato… e capito. A quel punto tutto sarà molto più semplice! Le prime grandezze individuabili saranno: grande/piccolo, alto/basso, uguali/diversi, lungo/corto. (4) Confine, regione interna e regione esterna con il Capitan Salsasugosa - La Finestra sull'Albero | Regole della classe, Matematica, Confini. Chiamando un altro bambino alla LIM ci rendiamo subito conto che ora non è il colore a fare la differenza ma la forma. Chiedo ai bambini al posto se qualcuno non è d’accordo col compagno. 17° file mat 4. Maggiore e minore - esercizi. Frutta, verdura, caratteri alfanumerici, animali. Per scoprirlo decido di mostrare ai bambini la mia valigetta e contemporaneamente presento i blocchi con ciascuna caratteristica alla LIM. Beh, sappiate che con la matematica si gioca e ci si diverte pure ma, allo stesso tempo, se si procede con ordine, attenzione e verificando di volta in volta ciò che succede tra i banchi, si impara e si scoprono dei nuovi mondi. È un sussidio didattico molto interessante e utile che mi permette di lavorare in diversi modi. di MICHELA SECCHI, Apri un sito e guadagna con Altervista - Disclaimer - Segnala abuso - Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario, Tutti i contenuti originali appartengono a Michela Secchi - La Finestra Sull'Albero / lafinestrasullalbero.wordpress.com e www.lafinestrasullalbero.it. Dopo aver indagato i prerequisiti matematici e reso i bambini più consapevoli dei concetti già appresi nella scuola primaria o dalla loro esperienza diretta, dopo i giochi di orientamento spaziale tra ritmi, pensiero computazione e giochi in palestra, attraverso la conoscenza dei blocchi logici e le prime attività di ordinamento e classificazione… mi accingo finalmente a presentare gli insiemi. I bambini sono stanchi e hanno bisogno di giocare e sperimentare. ARTICOLI E ATTIVITA’: Introduzione matematica con il piccolo bruco… Cominciamo con i numeri! Ai fini del punteggio vale la prima correzione fatta. Prosegue il nostro viaggio nel mondo della matematica. Chi alza la mano dovrà motivare e spiegare il perché. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Schede didattiche matematica esercizi, giochi matematici, classe terza primaria, lezioni, verifiche, disegni da colorare per bambini, fast finisher, bes e dsa “Antonio, se ti chiedo di mettere insieme le stelle possiamo circondarli con una linea chiusa per racchiuderli dentro il confine?” – Antonio prova subito e si guadagna un bel complimento: è stato bravissimo! Ho iniziato prendendo in considerazione solo una caratteristica comune (prima la dimensione, poi il colore, infine lo spessore) ma poi aggiungo altra carne al fuoco. Guida per navigare. Ritroviamo un po’ i giochi che abbiamo fatto ieri ma in formato cartaceo. Accanto ad esso ci sono animali di vario genere. Dopo aver osservato e classificato oggetti comuni presento finalmente i blocchi logici del Dienes. Cordiali saluti. Stiamo affinando il pensiero computazionale: ve ne siete resi conto? Io però ho il brutto vizio, o la buona abitudine, di raccontare subito – all’inizio di ogni mia lezione – quale argomento verrà trattato, cosa faremo durante le mie ore e quali obiettivi ci si accingerà a raggiungere. Esercizi classe prima. Questo video vuole essere un aiuto per i più piccoli che affrontano i primi problemi matematici. Fare scienze in quinta (2). In meno di un racconto sono attenti tutti, anche i più piccoli, e lavoriamo per due ore intense. Solo un’ora, che fare? Fare scienze in quinta (4). “E se invece prendessi in considerazione la caratteristica BAMBINA o BAMBINO?” Giochiamo un po’ con il materiale che abbiamo in classe e, così, iniziamo a classificare in base a caratteristiche date. Lascio a voi la libertà di divertirvi e sbizzarrirvi  Alla prossima lezione! La parola chiave è: giocare! Questa operazione, molto utile perché rinforza il concetto di seriazione, ordinazione (spaziale e temporale) e ripetizione, mi consentirà poi di lavorare bene quando parlerò di cicli e ripetizioni nelle mie lezioni di coding. 11° file mat 4. Ottobre 11, 2020 Home page‎ > ‎Anno Scolastico 2015/2016‎ > ‎Classi‎ > ‎Prima‎ > ‎ Prima - Video. Schede, attività e verifiche di matematica classe terza della scuola primaria. Consolidamento numeri decimali, addizione e sottrazione. Dopo aver infatti individuato gli uguali e i diversi mostro ai bambini un grande ideale contenitore azzurro creato da me alla LIM. Quindi scriviamo: 4 + 3 = Troviamo la somma con la calcolatrice. 9° file mat 4. E ora aguzziamo la vista: “Cerca una quadrato, giallo, spesso e piccolo” oppure “Dov’è il triangolo rosso, grande e sottile?” ma anche “Avrei bisogno di un bel cerchio grande, spesso e blu!”. Ma ricordate la storia dei Tre porcellini? La famiglia di Teresa è composta da 3 persone. Chiamo a turno e si sceglie sul quaderno e sulla cattedra (mettiamo i blocchi dentro un piattino che rappresenta il nostro insieme) in base alla caratteristica data. E adesso facciamo un insieme di cuori. Faccio riflettere i bambini che “mentre le forme sono uguali, e hanno le stesse caratteristiche – sono tutti triangoli – il colore invece, in un caso, cambia”. Scriviamo il titolo in alto “ASCOLTO, OSSERVO, RAGIONO E DISEGNO”. Chiedo di fare: una serie a due colori senza tener conto della forma; poi aggiungo la variabile forma con due colori; poi introduco la serie con i colori e lo spessore; e infine le serie con tre colori e con la stessa forma (serie grande/piccolo, serie spesso/sottile, serie forme/colore). Per ora preferisco rimandare le rappresentazioni grafiche o l’utilizzo di schede di approfondimento e rinforzo ad un secondo momento. L'autore del volume è Salvatore Romano ed è edito da Cetem. Accedi PRIMO GIOCO: Un bambino alla cattedra coi blocchi logici e un altro alla LIM con le figure disegnate e fisse. I bambini hanno già imparato a eseguire le istruzioni per disegnare sul quaderno (lezione precedente) ma è sempre meglio rinfrescare loro la memoria di quanto fatto in precedenza. Benissimo!”. Propongo vari modi di giocare. “Bambini, i vostri occhi hanno osservato bene forma e colore e, mandato un messaggio chiaro al cervello, avete subito risposto bene”. Consolidamento divisione e ripasso generale sulle quattro operazioni con interi e decimali.